Al Lauro Rossi torna il teatro della comunità Stampa

teatro_rossiMACERATA 15.12.2011 - L'iniziativa, ideata da Marco Di Stefano e Tanya Khabarova, è giunta alla nona edizione

Venerdì (16 dicembre), alle ore 21, torna sul palcoscenico del teatro Lauro Rossi il Teatro della Comunità, l’evento clou di “Così vicino, così lontano”, l’iniziativa giunta quest’anno alla nona edizione, ideata da Marco Di Stefano e promossa dall’Anmic con il sostegno del Comune di Macerata, della Provincia, dell’Università degli studi, dell’Accademia di belle Arti e della Fondazione Carima e che vede anche la collaborazione dell’Anffas e di altre associazioni che operano nel campo della disabilità

Il Teatro della Comunità, come noto, è uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da cittadini comuni insieme ai diversamente abili, maturato in pochi giorni di prove: “Questa nona esperienza di teatro della comunità - affermano Marco Di Stefano e Tanya Khabarova, autori dell’intero progetto - ci sorprende per l’entusiasmo e il calore maturato e cresciuto anno dopo anno. Questa esperienza di teatro civile e sociale è diventata per noi una ragione di vita

L’ingresso per assistere allo spettacolo è libero. Prenotazioni alla Biglietteria dei teatri di piazza Mazzini (tel. 0733.230735/233508)

Giorgia Galanti - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.