Il piano casa approda in Consiglio comunale Stampa

comune_mcMACERATA 21.10.2011 - Al centro del Consiglio comunale in programma lunedì 24 ottobre il piano casa comunale e la possibilità di realizzazione per stralci funzionali

Lunedì e martedì prossimi (24 e 25 ottobre), alle ore 16.30, tornerà a riunirsi il Consiglio comunale. L’assemblea tratterà, inizialmente, cinque delibere. La prima è relativa al piano casa comunale, in particolare all’introduzione della possibilità di realizzazione per stralci funzionali.

La seconda delibera, invece, riguarderà le misure incentivanti all’applicazione della legge regionale per il riavvio delle attività edilizie. Seguirà quella relativa alla vendita di immobili inseriti nel piano delle alienazioni e valorizzazioni dell’ente e l’approvazione della variante parziale al programma per il mutamento della destinazione urbanistica.

Le ultime due delibere in discussione saranno quelle riguardanti la proposta di attivazione della procedura Suap relativa all’area in via Pancalducci (proposta dalla ditta Lamberto Tomassetti) e e l’integrazione dell’articolo 70 del regolamento edilizio comunale sugli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Subito dopo in discussione una mozione in merito ad una nuova modalità di pagamento per gli avvisi e le sanzioni dell’Apm (Claudio Carbonari del Pdl e altri).

Infine, martedì (25 ottobre), dalle ore 16 alle 16.30, verrà discussa l’interrogazione relativa a via Issy Les Moulineaux (Massimo Fabio Conti della lista Conti - Macerata vince)

Qualora la seduta di martedì andasse deserta, la seconda convocazione è stata fissata per giovedì (27 ottobre), sempre alle 16.30. I lavori del Consiglio comunale potranno essere seguiti in diretta su Radio Nuova Macerata in blu (96 90 e 90,000 Mhz).