Sostegno alla famiglia, arrivano i contributi comunali Stampa

bambino_con_famigliaMACERATA 27.10.2011 - Dal 2 novembre si possono presentare le domande per chiedere i contributi per il sostegno alla famiglia

Un bando per l'assegnazione di contributi in favore dei nuclei familiari è stato emesso dal Comune di Macerata, sulla base della legge regionale n. 30 del 1998 che assegna fondi per queste finalità. Dal prossimo 2 novembre sarà possibile presentare domanda per la richiesta dei contributi per la nascita e l'adozione di bambini, per il superamento di situazioni di disagio economico e sociale e per il rimborso di polizze assicurative delle casalinghe.

“In tempi di crisi come quelli attuali – interviene l’assessore alle Politiche sociali, Stefania Monteverde - dove anche il sociale subisce tagli, sono sempre di più le famiglie, soprattutto quelle monoparentali e senza lavoro, che hanno bisogno di aiuto. E, in questo senso, i contributi che la legge regionale con la compartecipazione del Comune, mette a disposizione di certo non risolve i problemi ma diventa un’opportunità di sostegno

 Le domande possono essere presentate dalle famiglie con numero di figli  pari o superiore a tre, con ISEE 2011 non superiore a 13.000,00 euro, donne non coniugate e non in stato di gravidanza e ragazze madri in situazioni di disagio sociale ed economico con ISEE non superiore a  10.000,00 euro,  da nuclei familiari il cui valore ISEE non sia superiore a 5.500 euro e infine da casalinghe che abbiano provveduto al pagamento della polizza assicurativa nel 2011.

 Per l'erogazione del contributo economico verranno formulate tre graduatorie.  Le domande dovranno pervenire entro il 30 novembre all'ufficio Servizi alla persona. Per informazioni gli interessati possono rivolgersi all'ufficio di Promozione sociale del Comune (viale Trieste 24, tel. 0733/256243, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , www.comune.macerata.it).