Negoziante perfora un timpano alla cliente con uno schiaffo Stampa
AN_volanti_in_centro

CIVITANOVA 17.3.2020 - Nel pomeriggio di ieri è stato rintracciato ed arrestato l’uomo di 58 anni, residente a Civitanova, che aveva aggredito e minacciato una donna che era entrata nel suo negozio.

In particolare, l’uomo dopo un’animata discussione con la cliente dapprima l’ha minacciata per farla uscire dal negozio e poi successivamente l’ha colpita violentemente al volto con uno schiaffo che le ha provocato la perforazione del timpano e lesioni giudicate guaribili in più di quaranta giorni.

L’uomo, che è stato condannato alla pena di 1 anno, 8 mesi e 15 giorni di reclusione, risulta avere a carico precedenti legati a reati contro la persona e contro il patrimonio.

 

 

 

Giorgia Galanti - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

FACEBOOK: La Provincia Marche

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php