Sequestrati 936 passeggini per bimbi con falsa etichetta Stampa

guardia-di-finanzaANCONA 10.11.2011 - La guardia di finanza ha sequestrato  936 passeggini per bimbi destinati al mercato locale per un valore di circa 100 mila euro

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona in servizio al porto, in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato 936 passeggini per bimbi spacciati come prodotto fabbricato in Italia. La merce in realta' era di fabbricazione cinese ed e' stata trovata a bordo di un container appena sbarcato da un traghetto proveniente dal porto di Gioia Tauro (RC). Il successivo esame realizzato sulla documentazione rinvenuta al momento del controllo, ha permesso di rilevare che il destinatario dei passeggini era un importatore di Monsano (AN) che avrebbe successivamente distribuito il prodotto sul territorio nazionale. Il valore dei beni sul mercato si sarebbe aggirato sui 100mila euro

Silvio Cazzaniga - Questo indirizzo e-mail รจ protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.