Ha un nome la donna annegata trovata incastrata tra gli scogli Stampa

Guardia_Costiera_GOMMONE_sommozzatori 

ANCONA 24.12.2020 - E' stata scoperta l'identità della donna trovata ieri senza vita tra gli scogli del Passetto di Ancona nel tratto di mare tra la seggiola del Papa e la Grotta Azzurra.  

Si tratta di una 51enne della provincia di Forli, ma residente ad Ancona riconosciuta dal convivente. Dopo aver recuperato con grande difficoltà il corpo incastrato tra gli scogli ed averlo trasportato sulla banchina numero 1 le autorità competenti hanno contattato l'uomo che il 17 dicembre aveva denunciato la scomparsa della donna con la quale conviveva da venti anni.

Giunto sul posto l'uomo ha riconosciuto la sua compagna riferendo agli inquirenti le generalità. S'indaga sulle cause dell'annegamento, ma l'ipotesi più probabile sembra essere quella della caduta accidentale.  

 

Silvio Silvestri – www.laprovinciamarche.it 

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per gli altri articoli: www.laprovinciamarche.it