Giovane coppia in balia della corrente salvata dalle Volanti di mare Stampa
Polizia_moto_dacqua_Conero
ANCONA 17.6.2019 - Anche quest’anno agli agenti delle Volanti della Questura dorica si sono aggiunti i colleghi delle Volanti di mare dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che, a bordo delle Moto d’acqua Manta 1 e Manta 2, hanno pattugliato il litorale costiero tra Senigallia e Numana. E, come ogni anno, non sono mancati gli interventi di salvataggio in mare.

Erano le 15 circa di ieri quando gli agenti pattugliavano il litorale sud di Ancona ed in particolare la zona delle “Due sorelle”. Ad un certo i poliziotti hanno notato che in mare vi erano due giovani, un ragazzo ed una ragazza di 21 e 24 anni che erano in palese difficoltà natatoria in quanto non riuscivano a ritornare presso la loro imbarcazione

I due, infatti, erano in balia della forte corrente che li aveva trascinati oltre alle boe rosse e lontano dal loro natante di circa 300 metri.

Vista la situazione gli agenti li hanno raggiunti e, fatti salire a bordo, li hanno acompagnati presso il natante sani e salvi ricevendo dai due “naufraghi” calorosi ringraziamenti non solo per il recupero in mare ma anche per il “passaggio” sulle moto d’acqua della Polizia.

 

 

 

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche