Stupro in spiaggia, 15enne portata via in barella per le lesioni riportate Stampa
polizia_di_notte_ancona
ANCONA 13.7.2019 - Una ragazza di 15 anni è stata violentata due sere fa sulla spiaggia del Passetto da un ragazzo italiano suo coetaneo con cui era uscita. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono state delle persone che erano nella pineta alle spalle della spiaggia e che hanno sentito le urla della ragazza. Sul posto è arrivata la Polizia insieme ai soccorritori della Croce Gialla che hanno dovuto portare la giovane all’ospedale in barella per quanto erano gravi le ferite riportate nello stupro. La Procura sta svolgendo le indagini e nel frattempo è stato denunciato un 17enne con l’accusa gravissima di violenza sessuale.

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche