Da giorni si verificavano furti nelle auto in sosta, fermati due topi d’auto minorenni Stampa
ladro_forza_portiera_auto

FANO 20.11.2018 - Nella sera di ieri agenti di Polizia, nell’ambito di controlli straordinari del territorio per la prevenzione dei furti sulle auto in sosta, ha denunciato per furto due minorenni stranieri residenti a Fano.

In particolare il servizio è stato svolto nelle zone del Vallato e di Sant'Orso, dove nei giorni precedenti si erano verificati diversi furti.

In zona Sant’Orso, in via Bellandra, verso le 22.30, i poliziotti hanno notato due giovani che si accostavano alle auto, guardando all’interno con delle torce elettriche.

I due sospetti, poi risultati essere due minorenni stranieri residenti a Fano, sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso e di un borsello da donna contenente documenti e la somma di euro 55 in contanti, risultato essere stato rubato poco prima da un'auto parcheggiata. Nel corso della stessa perquisizione sono state inoltre trovate alcune dosi di hascisc addosso ad uno dei minorenni,.

Entrambi i ragazzi, una volta accompagnati in Commissariato e affidati ai rispettivi genitori, sono stati denunciati in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria minorile per il reato di furto, mentre uno dei due veniva anche segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacente.

 

Silverio Pomili - www.laprovinciamarche.it

Email:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: La Provincia Marche

Direttore responsabile:                                                       
Silvestro Pompei -
  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.