Ondata di appuntamenti tra mare, musica e cultura. 500 eventi per l’estate pesarese e oggi Il Barbiere di Siviglia in Piazza del Popolo Stampa
Pres._estate_PS_19
PESARO 11.6.2019 -  Cinquecento eventi per l’estate. Matteo Ricci e Daniele Vimini presentano il calendario della stagione: «Programma corposo e adatto a ogni tipo di turista. Del resto l’accoglienza riveste un ruolo decisivo», sentenzia il presidente Apa Fabrizio Oliva. Ribadita la linea: «Insistiamo su vivacità e appeal della città. Si tratta di una strategia fondamentale per il commercio e il lavoro», nota il sindaco. Che insiste: «La tendenza sul turismo è positiva. Crescono le attività legate al food. E con gli albergatori stiamo destagionalizzando, per coprire tutti i buchi della programmazione». Il calendario, precisa Ricci, «rafforza la dimensione balneare. Perché continueremo a mettere l’accento sul mare: dal Sunset Island alle attività legate al tramonto». Senza tralasciare cultura e musica: «Già oggi accogliamo tutte le città della musica Unesco per l’apertura del Museo Rossini a Palazzo Antaldi (alle ore 17.30). Un grande investimento, che darà una prospettiva pluriennale alla città». Aggiunge Vimini: «Oggi coroneremo una giornata storica con la rappresentazione smart in piazza del Popolo del Barbiere di Siviglia, con l’Orchestra Sinfonica Rossini e i cantanti dell'Accademia Rossiniana. Uno spettacolo aperto a tutti: sarà anche una bella prova per portare più concerti  in piazza per il futuro. Cosa che fino a due anni fa, con le macchine parcheggiate, era impossibile».

Conferme per le grandi manifestazioni: Mostra Internazionale del Nuovo Cinema (dal 15 al 22 giugno), Popsophia (dal 4 al 6 luglio), Candele sotto le Stelle (sabato 10 agosto), Rossini Opera Festival (dall’11 al 23 agosto). «Mancherà solo il Pesaro Doc Fest: Zingaretti quest’estate è impegnato in Sicilia con le ultime puntate di Montalbano. Ma lo ritroveremo nel 2020. E per il prossimo anno siamo già al lavoro per il ritorno delle Frecce Tricolori».

 

 

 

 

 

Silverio Pomili - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche