Paziente del Pronto Soccorso s'impicca fuori dall'ospedale Stampa

Ospedale_anziano_a_letto FANO 11.8.2019 - Un uomo di 72 anni di Mondolfo si è tolto la vita impiccandosi nel piazzale esterno all'ospedale Santa Croce di Fano dove era in osservazione al Pronto Soccorso.

Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe eluso la sorveglianza dei sanitari intorno alle 4 di venerdi per uscire dall'ospedale, recarsi in un cantiere presente nel piazzale antistante il nosocomio ed impiccarsi usando un cavo elettrico.

L'uomo è stato rinvenuto circa mezz'ora dopo la segnalazione della scomparsa da parte dei sanitari, ma non è stato possibile alcun intervento medico in quanto l'uomo era già morto. 

L’autorità giudiziaria ha autorizzato la sepoltura.

 

Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei)

FACEBOOK: La Provincia Marche