Movida, Ricci: «Bene il weekend, situazione migliorata» Stampa
Ricci_parla_con_strada_sullo_sfondo

PESARO 2.6.2020 -  Matteo Ricci si era detto «preoccupato» nel primo weekend dopo la riapertura per gli assembramenti dei più giovani senza mascherina davanti ai locali. Una settimana dopo «è andata decisamente meglio», il consuntivo del sindaco.

«Nei luoghi della movida dove sono stati fatti i controlli i ragazzi avevano quasi tutti la mascherina. E si è trovata una situazione migliore rispetto allo scorso fine settimana. Così mi ha riferito il prefetto: ringrazio tutte le forze dell’ordine per il lavoro».

La mascherina obbligatoria «sicuramente ha avuto un effetto, perché ha responsabilizzato i giovani», evidenzia Ricci. «Ma la differenza l’hanno fatta le attività». Che hanno diffuso un video invitando a rispettare le regole, «diventato virale. E hanno gestito al meglio i locali. Ringraziamo anche loro per la collaborazione». «Del resto - ribadisce il sindaco - tornerà il momento per fare festa tutti insieme, ma adesso dobbiamo essere cauti. I dati stanno migliorando giorno dopo giorno: se continueremo a stare sparsi e ad essere prudenti, potremo sperare in un’estate quasi normale». Quindi: «Avanti così, non compromettiamo i risultati ottenuti e teniamo botta», conclude Ricci.               (Silverio Pomili - laprovinciamarche.it)


REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

http://www.laprovinciamarche.it/index.php