Tornano i temporali nel fine settimana, allerta della Protezione civile delle Marche Stampa

Nuvoloni_neri

ANCONA 12.7.2019 - Il transito di una perturbazione sul versante adriatico determinerà rovesci e temporali anche di forte intensità diffusi su tutto il territorio e particolarmente insistenti sul settore meridionale della regione.

Per questo la Protezione civile delle Marche ha diffuso alle ore 12,30 di oggi 12 luglio un avviso di condizioni meteo avverse valido dalle ore 6 alle 24 di sabato 13 luglio. 

Nel periodo di validità sono previsti rovesci e temporali diffusi e persistenti con cumulate areali moderate e picchi locali fino a elevati nelle aree di allerta 5 e 6.

Ecco, nel dettaglio, le previsioni per il fine settimana diffuse dalla Protezione civile delle Marche.

SABATO 13 LUGLIO

Dalla tarda mattinata rovesci e temporali diffusi, localmente di forte intensità. Fenomeni più insistenti sul settore centro-meridionale. Cielo nizialmente poco nuvoloso con rapido aumento della nubi cumuliformi dalla tarda mattinata e molto nuvoloso nel pomeriggio. Al mattino venti di brezza leggera sud-orientali lungo la costa e sud-occidentali nelle zone interne, poi dal pomeriggio disposizione da nord-est ed intensificazione fino a vento moderato o teso. Mare poco mosso con moto ondoso in aumento fino a mosso nel pomeriggio.

DOMENICA 14 LUGLIO

Durante la notte ed al primo mattino residui rovesci o temporali in particolare nel settore centro-meridionale. Cielo rregolarmente nuvoloso per addensamenti cumuliformi con schiarite sempre più ampie nel corso della mattinata
Temperature in diminuzione nei minimi e stazionarie nei massimi
Venti nord-orientali moderati con raffiche fino a vento fresco lungo la costa
Mare molto mosso con moto ondoso in rapida attenuazione

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche