Visto il grande successo l’iniziativa DDay2018 di Federfarma continua fino al 24 novembre Stampa
Farmacisti_AP_x_DDay2018

18.11.2018 - Visto il grande successo è stata prolungata fino al 24 novembre l’iniziativa DDay 2018 promossa a livello nazionale da Federfarma per sensibilizzare i clienti delle farmacie marchigiane al diabete, con screening gratuito ed una informazione finalizzata anche alla prevenzione .

In provincia di Ascoli Piceno  è possibile ottenere suggerimenti e supporto presso le seguenti farmacie: ad Ascoli Piceno Righetti, R. Loffreda, Pallotta Dott. Massimo, Premiata Farmacia Centrale di Stefano e Laura Rosati, Celani Mario,  Farmacia Simonelli Dr. Giovanni, Farmacia Comunale 1 - Brecciarolo; ad Acquaviva Farmacia Strozzieri dott. Stefano;  Appignano del Tronto Angelini Dr. Simplicio, a Castel di Lama Tamburrini, a Castignano Giuseppe Angelini Marinucci, a Colli del Tronto D'Avella Pasquale, Castorano Andrea Isacco, Folignano Farmacia Salvi Rosanna e Farmacia Giampaolo Ferretti, Grottammare farmacia Cocci Grifoni Dr. Vincenzo; a San Benedetto del Tronto Farmacia D'Aurizio, Farmacie Riunite Mercuri Corrado e Parisani Patrizia, Farmacia Lauri Stefania, Farmacia Eredi Loggi Carlini,  Farmacia Pelletti di Paola e Luigi, Farmacia Umberto Rosini; Roccafluvione farmacia Valeri Cesare, Spinetoli Farmacia Alberto Pagnoni, Montedinove Farmacia Comunale, Maltignano Farmacia Travaglini, Offida Farmacia Colonnella Giuseppe e  Farmacia Marinelli, Montegallo Ettore Fabiani, Force Farmacia Mercuri Diego, Monteprandone Farmacia San Giacomo di Fabrizio Roncarolo e farmacia Amadio di Simonetta Tribotti; Ripatransone Farmacia Luca Boccabianca. 

Patrizia Righetti dell’omonima farmacia di Piazza della Viola ad Ascoli , ricorda “per ridurre le conseguenze individuali e sociali della malattia è necessario incrementare l’efficacia e la sicurezza dei mezzi terapeutici ed adeguare la capacità di risposta del sistema che si fonda sulla combinata professionalità del medico di base e/o del pediatra, dello specialista in diabetologia e del farmacista”.

Per  Massimo Pallotta del direttivo di Federfarma Ascoli “con questo grande progetto di vicinanza al cittadino riconfermiamo l’impegno della nostra categoria per nuovi servizi, pharmaceutical care e  presa in carico del paziente”.