Si chiude di colpo la cassapanca e trancia il pollice ad una bimba, ma all'ospedale di Torrette glielo riattaccano con un intervento di tre ore Stampa

Torrette_di_giorno_ns

ASCOLI 7.1.2021 – Con un delicato intervento chirurgico durato tre ore l'equipe del dott Michele Riccio responsabile del reparto di Chirurgia Ricostruttiva e Chirurgia della Mano dell'ospedale regionale di Torrette ha riattaccato il dito pollice ad una bimba di due anni di Comunanza (AP).

Il dito le era stato tranciato la vigilia di Natale dal pesante coperchio di una cassapanca nella sua casa di Comunanza. L'intervento è perfettamente riuscito e la bambina dopo dodici giorni la bambina è stata dimessa ed è potuta tornare nella sua casa.

 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

 

REDAZIONE:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per gli altri articoli: www.laprovinciamarche.it