Quale scuola dopo la terza media? Ecco l'offerta scolastica in provincia di Macerata Stampa

scuola_-studenti-1-highMACERATA 17/1/2011 - Tredici licei, undici istituti tecnici, quindici istituti professionali. Ognuno con più indirizzi e varie "opzioni". I consigli della Provincia per le famiglie alle prese con le preiscrizioni alle scuole superiori del Maceratese 

Gennaio è il mese delle preiscrizioni alle scuole superiori. Una scelta che spesso mette in difficoltà studenti e genitori alle prese con una decisione che influenzerà la vita futura dei propri figli. Una scelta ancor più complessa nella provincia di Macerata dove l'offerta formativa del sistema scolastico superiore è particolarmente ricca potendo contare su tredici licei, undici istituti tecnici e quindici istituti professionali. Tutti con più indirizzi e varie "opzioni".

I licei sono presenti a Camerino, Civitanova, Macerata, Cingoli, Recanati, San Ginesio, Sarnano, Tolentino. Gli indirizzi di studio attivati sono: classico, scientifico, linguistico, scienze umane, artistico.
Gli istituti tecnici sono dislocati a Macerata, Tolentino, Civitanova Marche, Camerino, Matelica, Recanati e San Severino Marche con un nutrito panorama di indirizzi di studio: agraria, amministrazione finanziaria e marketing, turismo, costruzioni, ambiente e territorio, chimica e biotecnologie, informatica e telecomunicazioni, meccanica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, grafica.
Ampia l'offerta dei "professionali", presenti a Macerata, Corridonia, Civitanova Marche, Sarnano, San Ginesio, Tolentino, Matelica, San Severino, Camerino, Recanati, Cingoli. Gli indirizzi formativi comprendono i servizi per l'agricoltura e lo sviluppo rurale, produzioni industriali ed artigianali, manutenzione ed assistenza tecnica, servizi socio-sanitari e odontotecnico, servizi commerciali, moda, enogastronomia ed ospitalità alberghiera.
Sul territorio sono presenti anche tre convitti dove possono trovare ospitalità studenti "fuori sede". Due si trovano a Macerata: convitto maschile presso il Convitto nazionale "Leopardi" e convitto maschile annesso all'Istituto agrario "Garibaldi"; uno a Cingoli (maschile e femminile) annesso all'Istituto alberghiero.

Un'offerta, dunque, particolarmente articolata che ha indotto la Provincia di Macerata ad avviare una campagna informativa specifica attraverso la distribuzione in tutte le scuole medie inferiori di un apposito depliant, "schoolbook", realizzato dal servizio Scuola dell'amministrazione provinciale in collaborazione con la sezione grafica delll'Istituto professionale "Bonifazi" di Civitanova. Nel depliant vengono indicate le caratteristiche dei tre "canali" di studio (licei, istituti tecnici e professionali) e viene fornita una panoramica della dislocazione delle varie scuole, indicando per ciascuna i vari indirizzi di studi e le specializzazioni.

Giorgia Galanti - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.