UNIVERSITA': TEST TROPPO FACILI A ODONTOIATRIA, APERTA INCHIESTA Stampa

Sono indagate 11 persone, esclusi gli studenti coinvolti, nell'inchiesta sui test 'facili' di ammissione alla facolta' di Odontoiatria di Bari. Nel corso delle indagini e' risultato che i candidati ai test che avrebbero dovuto ricevere in tempo reale le risposte agli 80 quiz ministeriali dalla 'centrale' di esperti scoperta il 4 scorso ad Altamura (Bari) sarebbero 12, sparsi tra Napoli, Foggia e anche Verona.Per la tesi accusatoria i candidati, per ottenere l'aiuto illegale, sborsavano 30.000 euro.

8  settembre 2009 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.