Crisi e lavoro: il presidente della Provincia Capponi incontra il presidente Confindustria Ottavi Stampa

 

capponi_con_pres.assind.mc_ottaviLEGGI LE ALTRE NOTIZIE SULLA PROVINCIA DI MACERATA
MACERATA. Il neo presidente della Provincia di Macerata, Franco Capponi, ha ricevuto questa mattina 24 giugno il neo presidente di Confindustria Macerata Nando Ottavi per un primo esame di alcuni temi legati alla difficile situazione economica generale
ed ai risvolti sul Maceratese. Ottavi ha assicurato una stretta collaborazione con la Provincia per rilanciare lo sviluppo delle imprese maceratesi anche attraverso l'apertura di un "tavolo" di tutto il sistema territorio, con le due Università, la Camera di commercio, la Fondazione Carima. Ottavi ha anche riferito al presidente Capponi di alcuni aspetti contenuti in una recente ricerca del Gruppo Ambrosetti, commissionata da Confindustria Macerata, che potranno essere approfonditi insieme.
Il presidente della Provincia, Capponi, nell'assicurare la collaborazione ed il coinvolgimento di Confindustria in tutti i programmi che riguarderanno lo sviluppo socio-economico del territorio, ha annunciato alcune azioni che saranno portate avanti dalla nuova amministrazione provinciale. Tra queste, una ricognizione delle procedure di carattere amministrativo per "sburocratizzare" e semplificare ogni adempimento da parte delle imprese nei loro rapporti con la pubblica amministrazione; una rimodulazione del sistema della formazione professionale che da una lato soddisfi la domanda di professionalità delle aziende e dall'altro dia un contributo incisivo all'occupazione dei giovani. 
A conclusione dell'incontro, Ottavi, che era accompagnato dal direttore della stessa associazione, Luigi Jannucci, ha invitato il presidente Capponi a partecipare all'assemblea pubblica di Confindustria che si svolgerà ad Abbadia di Fiastra il prossimo 16 luglio, con la presenza della presidente nazionale Emma Marcegaglia.

 

 

24 giugno 2009

GIORGIA GALANTI - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.