Nelle Marche 40 mila giovani che non vanno a scuola e non hanno lavoro Stampa

disoccupatiANCONA 28.7.2011 - Lo rende noto la Cgil regionale che riporta i dati di ItaliaLavoro-Istat. Oltre la metà sono ragazze

I giovani che nelle Marche non vanno piu' a scuola o all'universita', sono senza impiego e non frequentano corsi formativi sono circa 40.000, il 54% dei quali ragazze. Lo rende noto la Cgil regionale, che riporta dati di ItaliaLavoro-Istat. La provincia con il maggior numero di giovani in tale condizione e' quella di Ancona (12.638 giovani), seguita dalle province di Ascoli Piceno e Fermo (11.076), Macerata (8.100) e Pesaro-Urbino (7.860)

Silvio Cazzaniga - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.