Il Festival dei due Parchi organizza la 5° Corsa e camminata dei Calanchi “Memorial Alessia Chiaro” Stampa
Corsa_dei_2_parchi

ASCOLI 12.5.2019 - Il Festival dei due Parchi, con la collaborazione tecnica della Polisportiva AntropoSport e quella organizzativa della AntropoService Sas, organizza la Quinta Camminata e Corsa dei Calanchi, corsa in natura ed eco-passeggiata con partenza ed arrivo da Polesio, frazione del Comune di Ascoli Piceno (AP).

La Camminata e Corsa dei Calanchi è dedicata ad Alessia Chiaro, Caporal Maggiore degli Alpini del Reggimento Julia, tragicamente scomparsa nel corso di un addestramento in montagna: «A te Alessia, valorosa e generosa Alpina, va il nostro pensiero e quello dei corridori e camminatori che vorranno unirsi nel ricordo di tutti quei giovani, rari diamanti, che lontani da casa, scelgono i lavori più duri, fedeli alla Vita fino ed oltre la morte».

Anche per questa 5° Edizione sono previsti percorsi con difficoltà differenziate, al fine di consentire a tutti la partecipazione; il percorso competitivo sarà su una distanza di 14 Km per gli agonisti, mentre percorsi più brevi di 3 e 6 Km saranno predisposti per tutti i camminatori. Per tutti i partecipanti alla manifestazione Pasta Party nella piazza di Polesio e premi ad estrazione.
Un ringraziamento speciale va alla Società Podistica Novella di Fondo (TN), www.ciaspolada.it, che sarà presente con una sua delegazione, in virtù del Ponte di amicizia e solidarietà, consolidato ormai da diversi anni.

Da sempre il Festival dei due Parchi favorisce la pratica dell’attività fisica, in una prospettiva di benessere psico-fisico della persona, delle famiglie, proponendo la sinergia creativa tra sport e patrimonio culturale e naturale; tale metodo originale ed innovativo ha ottenuto il riconoscimento della Commissione Europea, che ha voluto supportare attraverso il Programma Erasmus+ l’ideazione, la promozione e il coordinamento, da parte della Polisportiva Antroposport del progetto Sport Heritage, che vede anche la partecipazione di Organizzazioni di Croazia, Grecia e Polonia.

Tantissime sono le leggende che ruotano intorno al Monte dell’Ascensione (L'Ascenziò, in dialetto ascolano), un rilievo di 1.110 m di altitudine che sovrasta la città di Ascoli Piceno; tra le tante la più curiosa è, sicuramente, quella secondo cui se una persona non scala questo monte nella propria vita di uomo dovrà scalarlo sotto forma di lumaca.

​Anche quest’anno il Festival da appuntamento a grandi e piccini, camminatori e corridori per “l’ascesa” al Monte dell’Ascenziò.

L’appuntamento per tutti, atleti e camminatori, è fissato per Sabato 25 Maggio 2019 a Polesio (AP). Per motivi organizzativi le iscrizioni vanno effettuate entro e non oltre le ore 24.00 di mercoledì 22 Maggio 2019.

 

 

 

 

 

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei) 

FACEBOOK: La Provincia Marche