Musical e solidarietà, binomio vincente al teatro dell'Aquila

teatroaquilaFERMO 10.1.2013 - 

Nella splendida cornice del Teatro dell’Aquila, sabato 5 gennaio è stata rappresentata la commedia musicale “FORZA VENITE GENTE”, portata in scena da un gruppo amatoriale fermano dell’Associazione di volontariato Favolare, in collaborazione con il Comune di Fermo e l’Associazione “Studio Danza” di Cinzia Smerilli, on la finalità di raccogliere i fondi necessari all’acquisto di un macchinario per le cure mediche della Pediatria dell’Ospedale Civile “A. Murri” di Fermo. Lo spettacolo, ricchissimo di fantasia, con presenze magiche e simboliche racconta la vita di San Francesco d’Assisi. Voce narrante della vita di San Francesco è Pietro di Bernardone, padre tormentato nel vedere un figlio diverso da come l’avrebbe voluto, che va per la sua strada e che, secondo lui impazzisce. Il musical trasmette valori e significati distanti dalla cultura odierna quali la povertà come senso della misura, la gratuità, la rinuncia alla soddisfazione immediata in vista di obiettivi più alti, che richiedono un impegno costante nel tempo. La forza dello spettacolo è nella gioiosità e nella letizia con cui i messaggi vengono trasmessi. Così, anche il delicato tema del conflitto tra padri e figli viene presentato attraverso l’armonia della musica, suonata da vivo da una band di coinvolgenti e trascinanti musicisti, la bellezza dei canti, esaltata dalle brave voci soliste e del coro. Il musical è un costante invito a ridare e rispettare la dignità dei diversi di oggi. Lo spettacolo è stato inoltre occasione per fare esperienza giocosa dello stare insieme, avendo coinvolto più di 70 persone tra adulti, giovani e bambini che hanno partecipato all’allestimento del musical, non separatamente come singoli ma come famiglie, genitori e figli insieme, grandi e piccoli. Ma è stato anche molto di più: segno della presenza viva e della solidarietà della cittadinanza. Come è stato ricordato dal sindaco Nella Brambatti, presente alla serata, iniziative come queste sono iniziative della comunità per la comunità. Ovvero, come ribadito dal dott. Caferri, primario della Pediatria dell’ospedale Murri, attraverso forme coinvolgenti come il teatro, la società civile può contribuire alla tutela della salute dei cittadini. La partecipazione calorosa del pubblico ha gratificato tutti coloro che hanno contribuito con il proprio impegno e prestando la propria opera per la realizzazione dello spettacolo. Nei prossimi giorni l’associazione Favolare provvederà a consegnare alla Pediatria di Fermo il macchinario acquistato con il ricavato dello spettacolo.

 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI