Al via il "magico" Montelago Celtic Festival

montelagoALTRE NOTIZIE SULLA PROVINCIA DI MACERATA

COLFIORITO. Con l'attesissimo concerto, in esclusiva regionale, del gaitero asturiano Josè Angel Hevia, prende il via questa sera a Taverne di Colfiorito la setttima edizione di Montelago Celtic Festival. Il programma completo del suggestivo festival

Mancano poche ore all'inizio della settima edizione di Montelago Celtic Festival che prenderà il via questa sera a Taverne di Colfiorito con l'attesissimo concerto, in esclusiva regionale e primo di tre date in tutta Italia, di Josè Angel Hevia, il gaitero asturiano di fama mondiale, l'assoluto protagonista della prima serata.

 

L'artista proporrà la sua musica originale e coinvolgente e suonerà dal vivo la cornamusa elettrica, che ha inventato insieme ad un gruppo di professionisti e che l'ha reso famoso in tutto il mondo. Il popolo di Montelago è in fermento. L'evento dedicato alla musica celtica e alla cultura druidica ha raggiunto l'obiettivo di essere punto di riferimento e festa identitaria in cui si riconoscono tutti gli appassionati di cultura celtica, ovunque essi siano.

 

Basta dare uno sguardo tra i 2787 contatti di Facebook per accorgersi che essi provengono veramente da ogni dove e partecipano interattivamente alle vicende e alle novità che riguardano il festival. Molto efficace è stato anche il tam tam mediatico che ha veicolato la notizia del trasferimento, in corso d'opera, del Festival a Taverne di Colfiorito anzichè nella location originale di Montelago. Il forum ufficiale della manifestazione ma anche forum a tema e passaparola hanno fatto il giro di una fitta rete di contatti che si è costituita negli anni e che cresce ad ogni edizione, aumentando l'interesse e il coinvolgimento.

 

Nella giornata di sabato, Montelago Celtic Festival conferma le caratteristiche e le magiche atmosfere che l'hanno resa una manifestazione unica: nel cuore della festa sarà allestito l'accampamento storico dove decine di figuranti in costume daranno vita ad uno spaccato di vita dei tradizionali villaggi (preparazione del cibo, manutenzione delle armi, preparazione della battaglia, l'esercizio di arcieri e spadaccini).

 

Dopo il successo degli anni precedenti anche quest'anno sarà possibile partecipare ai "Giochi Celtici" quali lancio del tronco e lancio della pietra e nello spazio "Incontri" non mancherà l'occasione per conoscere più da vicino i protagonisti della manifestazione e per approfondire temi che da sempre stanno a cuore agli organizzatori, in particolare  Gianluca Frinchillucci si occuperà di "Tradizione e sviluppo: i popoli indigeni nel terzo millennio", Cesare Catà affronterà un tema legato al fantasy "L'hobbit con l'anima di un elfo.

 

Per un ritratto spirituale di Frodo del Signore degli Anelli" e ancora Mario Polia discuterà a proposito di "La legge della giungla o la legge dell'anima? Possibilità di incontro tra culture diverse" . Per chi vorrà mettersi alla prova inoltre sono previsti stages tra i più disparati e originali quali ad esempio quelli di cornamusa scozzese, fisarmonica Irish style, tin whistle,  scherma antica,  bodhran e danze celtiche.

 

Molte le novità di quest'anno: innanzitutto Montelago Celtic Night è diventato un festival e prevede non più una sola sera ma due giornate dedicate alla cultura celtica, inoltre sarà possibile partecipare alla Montelago Celtic Battle, un enorme gioco di ruolo a cui chiunque può prendere parte.

 

6 agosto 2009

LUDOVICA DORSE' ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI