Covid-19. Nessun morto, ricoverato e contagiato nelle residenze per anziani della provincia di Ascoli, indagine dei sindacati

ANZIANA_ACCOMPAGNATA_DOTTORE

ASCOLI 18.4.2020 - Una buona notizia sul fronte dei contagi Covid-19 nelle residenze per anziani della provincia di Ascoli. Al momento non solo ci sono decessi nè ricoverati in ospedale, ma tutti gli anziani che vivono in tali strutture sono negativi al Covid-19. La conferma arriva dai sindacati dei pensionati marchigiani di Cgil Cisl e Uil che stanno incontrando i prefetti per affrontare il tema della situazione degli anziani ospiti delle strutture residenziali. Il giro di incontri è partito ieri, venerdì 17, ad Ascoli Piceno.

"La dott.ssa Rita Stentella - scrivono i responsabili dei sindacati SPI FNP UILP di Ascoli - ha rassicurato i sindacati: finora non si registrano casi di positività nelle strutture dell’Area Vasta 5. E’ appena partita una campagna di screening a tappeto. A tutti gli ospiti e gli operatori saranno eseguiti i tamponi. Si è partiti dall’RSA “Centro primavera” di San Benedetto del Tronto, dove i tamponi sono stati tutti negativi.

Il prefetto ha assicurato di essere in contatto quasi quotidiano con i sindaci capofila degli Ambiti territoriali sociali e con il direttore di Area Vasta, per garantire un monitoraggio costante della situazione.

Oltre a sollecitare maggiore attenzione della Regione e dell’Asur sui soggetti gestori delle strutture per anziani, i sindacati dei pensionati hanno chiesto al prefetto di farsi portavoce presso il Governo anche di altre problematiche: 1) le difficoltà che molte famiglie incontrano in questo periodo nel sostenere le rette delle strutture residenziali, 2) la necessità di garantire contatti costanti tra i familiari e gli ospiti delle strutture, ormai del tutto isolate verso l’esterno, 3) una valutazione rispetto alla chiusura totale dei centri diurni per anziani e disabili, che sta mettendo in difficoltà molte famiglie.

Prefetto e sindacati hanno infine concordato sulla necessità di un coordinamento tra Comuni a livello di Ambito sociale per la gestione dei buoni spesa in modo da garantire un servizio più efficace ed omogeno sul territorio".

Il giro di incontri proseguirà la prossima settimana, e vedrà coinvolti i rappresentanti locali di SPI FNP e UILP e i prefetti di Ancona, Pesaro, Macerata e Fermo. (Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it)

REDAZIONE:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per gli altri articoli di oggi su Laprovinciamarche.it clicca qui:

 http://www.laprovinciamarche.it/index.php

 

 

 

 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI