Anche Ancona contro gli sprechi alimentari in tutta sicurezza: Too Good To Go conquista il capoluogo marchigiano
Too_Good_To_Go_immagine

ANCONA 27.1.2021 - Anche Ancona entra a far parte della rete di Too Good To Go; l’app anti spreco che offre la possibilità agli esercenti commerciali di proporre a fine giornata le Magic Box, sacchetti a sorpresa contenenti una selezione di deliziosi prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti e che non possono essere rimessi in vendita il giorno seguente, ma “troppo buoni per essere buttati”.

Il funzionamento dell’app Too Good To Go è facile e intuitivo: ai commercianti basta inserire la disponibilità di box, senza specificare che tipo di prodotti saranno presenti all’interno, basandosi esclusivamente sugli invenduti della giornata, mentre gli utenti hanno la possibilità di acquistare una varietà di alimenti ancora freschi, a un terzo del prezzo originale, con pochi semplici click. Il processo, infatti, è completamente digitalizzato, dalla geolocalizzazione per scoprire i locali aderenti nelle vicinanze fino al pagamento della propria Magic Box, che potrà essere ritirata direttamente in negozio durante la fascia oraria prestabilita - generalmente poco prima della chiusura, evitando così i momenti di massima affluenza, e rispettando l’ultimo DPCM entrato in vigore che consente l’asporto per la ristorazione e i negozi di alimentari.

Uno strumento, quindi, che offre una vetrina anche ai piccoli negozi di quartiere, dove i consumatori si recano a ritirare il proprio sacchetto di prodotti invenduti, ma anche un’opportunità per i cittadini, i quali hanno modo di acquistare alimenti freschi a prezzi inferiori, evitare lo spreco di cibo e adottare allo stesso tempo un comportamento che fa bene all’ambiente, grazie al risparmio di 2.5 kg di CO2 emesse per ogni Magic Box acquistata.

Nonostante le difficoltà dell’ultimo anno, sapere che sia gli esercenti commerciali che i cittadini di Ancona si siano impegnati per combattere lo spreco alimentare ci rende orgogliosi e ci sprona a voler continuare nella nostra mission per una Italia a zero sprechi, così da avere un impatto positivo non solo sull’ambiente ma anche per le attività commerciali in un momento di incertezza e difficoltà”, dichiara Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.

Presente in 14 Paesi d’Europa e negli Stati Uniti con oltre 30 milioni di utenti, più di 47mila negozi aderenti e 50 milioni di Magic Box vendute, in Italia Too Good To Go da marzo 2019 ha conquistato oltre due milioni di utenti e venduto più di un milione e mezzo di Magic Box, grazie agli 8.000 negozi che hanno deciso di aderire al progetto.

Diversi i locali della città che finora hanno aderito all’iniziativa contro lo spreco alimentare: Rosa Cremeria Food, ristorante e gelateria che oltre a proporre gelati artigianali ha nel proprio menù una varietà di piatti freschi di carne e pesce, pizze e sfiziose insalate; la pizzeria Farinando, che offre pizze al taglio realizzate con prodotti genuini del territorio, Zucchero a Velò, il ristorante/cafè dal menù vegetariano e vegano per la colazione, il pranzo, l’aperitivo e la cena; la Pasticceria Foligni, storico locale nel centro di Ancona che propone dolci tradizionali di produzione propria; la zupperia Zazie, un laboratorio che crea piatti freddi e caldi, dolci e salati, selezionando accuratamente frutta e verdura.

Anche NaturaSì, già attiva sull’app in altre città italiane, ha preso parte al progetto con il proprio punto vendita di Ancona, offrendo all’interno delle sue Magic Box un’ampia selezione di frutta e verdura di stagione, ma anche prodotti confezionati.

Nata nel 2015 in Danimarca con l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare, l’applicazione Too Good To Go (disponibile su App Store e Google Play) è presente in 14 Paesi d’Europa e negli Stati Uniti, conta ad oggi oltre 30 milioni di utenti ed è tra le prime posizioni negli App Store e Google Play di tutta Europa. Too Good To Go permette a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati ed hotel di recuperare e vendere online - a prezzi ribassati - il cibo invenduto “troppo buono per essere buttato” grazie alle Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. Gli utenti della app non devono far altro che geolocalizzarsi e cercare i locali aderenti, ordinare la propria Magic Box, pagarla tramite l’app e andarla a ritirare nella fascia oraria specificata per scoprire cosa c’è dentro.

Silvio Silvestri – www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per gli altri articoli: www.laprovinciamarche.it

 

 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI