Superbonus casa, il Comune concede porzioni di marciapiede ai cittadini
cappotto_esterno
SANT'ELPIDIO MARE (FM). Per andare incontro alle esigenze dei cittadini che intendono utilizzare i benefici del superbonus l’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per il miglioramento dell'efficienza energetica, l'amministrazione comunale di Sant'Elpidio a Mare ha deciso di concedere, all'occorrenza, porzioni di marciapiede e di spazi pubblici.
"Nelle richieste arrivate all’ufficio urbanistica - spiega l'assessore all'Urbanistica Norberto Clementi - in funzione dei lavori che i privati intendono effettuare proprio per fruire di tale Superbonus, si sono palesate in più casi necessità di occupare una porzione di marciapiede o spazi pubblici per quelle abitazioni per le quali si intende realizzare il cosiddetto cappotto termico esterno: quelle abitazioni che insistono lungo i marciapiedi o, comunque, a ridosso di spazi pubblici e non dispongono di un lotto di pertinenza per poter realizzare tale intervento, hanno la necessità di occupare una porzione di marciapiede o di spazio di proprietà pubblica, per poter effettuare i lavori. 
Per questo l'amministrazione comunale, ritenendo di dover andare incontro alle esigenze che sono emerse in modo molto chiaro dalla presentazione delle pratiche per fruire del Superbonus ha ritenuto di concedere porzioni di marciapiede e di proprietà pubblica laddove necessario.
A tal fine abbiamo stabilito, però, dei limiti nel rispetto della normativa vigente in modo da permettere la realizzazione del cappotto esterno, da una parte ma, dall’altra, continuare a disporre dello spazio necessario per i pedoni, per carrozzine e per diversamente abili.
Ringrazio i settori patrimonio, urbanistica e polizia locale per il lavoro svolto così come la prima commissione consiliare che si è riunita la scorsa settimana per approfondire la tematica: abbiamo recepito indicazioni che sono emerse dal confronto ed anche la richiesta di rendere l’elaborato il più chiaro possibile per favorirne la massima comprensione”.
Il cappotto termico, detto anche isolamento a cappotto, consiste in una serie di strati isolanti applicati esternamente o internamente agli edifici in modo tale da garantire un isolamento, sia termico che acustico, completo.
Per realizzare il cappotto esterno all’abitazione è necessario che gli immobili dispongano di spazio adeguato ed è in questo contesto, quando l’abitazione dà sul marciapiede, che l’ente ha ritenuto di dover intervenire.
“Il consiglio comunale ha votato in modo unanime – aggiunge il sindaco Alessio Terrenzi – e ritengo che sia un dato importante. Tutti noi abbiamo ritenuto di andare incontro alle esigenze dei cittadini che intendono investire per migliorare le proprie abitazioni e ringrazio tutti i consiglieri per la collaborazione. Stiamo lavorando anche su altri provvedimenti finalizzati ad agevolare la possibilità di fruire dei Superbonus  da parte dell’utenza”.
(Ilaria Del Bianco – www.laprovinciamarche.it)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI