Esproprio illegittimo, Comune condannato a risarcire tre cittadini con 480 mila euro

Pista_ciclabile_Cupra_Grottammare

CUPRA MARITTIMA (AP) – Un risarcimento di 480 mila euro. Tanto dovrà pagare il Comune di Cupra Marittima a tre cittadini ai quali, secondo la Corte d'Appello di Ancona, l'amministrazione comunale cuprense aveva espropriato complessivamente 1420 metri quadrati di terreno di proprietà in modo illegittimo.

L'esproprio era stato effettuato dall'amministrazione comunale durante la realizzazione della pista ciclopedonale che collega Grottammare a Cupra.

I tre cittadini aveva fatto ricorso al Tar per rivalere i propri diritti, E dopo diversi anni è arrivata la sentenza che riconosce le ragioni dei tre condannando l'amministrazione comunale ad un risarcire di quasi mezzo milione. (Alessandro Lorenzi - www.laprovinciamarche.it)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
Banner
SUMMER_21_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI