Visitascoli.it, un modo nuovo per comunicare il territorio
AP_P.zza_del_Popolo_TIM

ASCOLI 30.4.2021 - Ieri mattina è stato presentato ai giornalisti il nuovo portale turistico della città di Ascoli Piceno, Visitascoli.it. La conferenza stampa si è tenuta presso la Sala De Carolis e Ferri di Palazzo dell’Arengo, alla presenza del sindaco Marco Fioravanti, dell’assessore al turismo Monica Acciarri e dei referenti dell’agenzia Diecinodi, realtà ascolana che ha ideato la nuova versione del sito e che gestirà il portale del Comune di Ascoli. Uno strumento di promozione turistica del capoluogo piceno e di raccordo al fine di valorizzare al meglio l’intero territorio.

«Come Amministrazione Comunale - ha dichiarato il Sindaco Marco Fioravanti - siamo lieti di presentare il nuovo portale di Visit Ascoli, che rappresenterà un vero e proprio biglietto da visita “in rete” della nostra città. Una veste grafica innovativa e suggestiva, con contenuti sempre aggiornati per scoprire già online le tante meraviglie del nostro territorio. Un portale - specifica Marco Fioravanti - che non è meramente una lista di cosa fare, cosa vedere o dove mangiare e dormire nel proprio soggiorno ad Ascoli, ma un concentrato di sensazioni ed emozioni che raccontano in maniera coinvolgente la storia, l’arte, la cultura, il paesaggio, l’enogastronomia e le tradizioni di Ascoli Piceno».

Il nuovo sito è stato pensato ponendo attenzione allo studio della cosiddetta “esperienza dell’utente”, ossia persone e soprattutto turisti che stanno cercando sia idee per la prossima vacanza da scegliere, sia per approfondire e cominciare a organizzare davvero il periodo di villeggiatura.

«In qualità di Assessore al Turismo ho accolto con entusiasmo la notizia dell'avvio del nuovo portale Visit Ascoli - aggiunge l’assessore Monica Acciarri. - La digitalizzazione è un fattore di crescita ormai convalidato da economisti ed università. Il turismo è obbligato a dotarsi di servizi digitali per accrescere le potenzialità di sviluppo delle città, dei territori, delle comunità. E se il turismo è indicato nell'ultimo Pnrr come quella parte dell'economia di sicura crescita, allora occorre puntare sulla diffusione dell'immagine complessiva della nostra città per creare nuovi flussi turistici che dell'esperienza facciano obiettivo principale. Per ottenere risultati congrui, dunque, dobbiamo informare chi non conosce Ascoli Piceno nel profondo delle sue molteplici potenzialità. Con il Sindaco Marco Fioravanti e con la Giunta stiamo lavorando ad un piano di sviluppo ventennale del nostro territorio insieme alle università, un percorso che non può fare a meno del rendere sempre più aggiornate in rete le nostre caratteristiche di centro storico tra i più estesi d'Italia, ricco di tradizioni e unicità enogastronomiche e culturali».

Un modo di comunicare adatto anche per il turismo di prossimità, che può apprezzare anche chi abita nei dintorni di Ascoli Piceno, nelle Marche o nelle regioni vicine. Uno strumento utile, che aiuta a vivere e scoprire più facilmente la città, pensando a percorsi e proposte, anticipati tramite racconti e informazioni, che possono rendere unica la vacanza di ogni persona.

«Una delle particolarità del sito - spiegano i tecnici di Diecinodi - è quella rendere la fruizione dei contenuti piacevole, agevole, facile e quanto più completa, pensando i vari tipi di vacanza possibili. Da un periodo molto breve di soggiorno fino a una parentesi più lunga: Ascoli Piceno offre tante opportunità ed esperienze significative anche con una visita di un giorno o un weekend. Fino all’organizzazione di una vacanza lunga che possa contemplare anche escursioni e visite nei dintorni. Quello che abbiamo proposto, è una navigazione che permetta al turista di riconoscersi nella sua esigenza del momento».

La partecipazione degli operatori del settore turistico è importante perché il turista che vive il territorio è facilitato nel trovare anche le informazioni di ordine pratico per organizzare la sua permanenza, anche di poche ore. Avere a disposizione informazioni su luoghi di ristoro o di soggiorno, avere la possibilità di trovare una guida che arricchisca l’esperienza di vacanza, sono opzioni utili che Visit Ascoli mette a disposizione. L’invito che rivolgiamo a ristoratori, albergatori, titolari di attività come bar, caffetterie, e guide turistiche è quello di partecipare: controllando il portale, possono verificare se sono già stati inseriti e qualora non fossero ancora presenti, chiediamo di fare richiesta con una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. in modo che la richiesta venga valutata e gestita. Visitascoli.it è una finestra sulla città disponibile per i turisti del mondo intero - è presente anche la sezione in lingua inglese - per godere delle sue suggestioni sin da subito, per poter decidere come e quanto tempo trascorrere ad Ascoli Piceno deliziando tutti i sensi: odori e sapori delle tipicità enogastronomiche, il tocco del travertino e lo sguardo sulle bellezze monumentali di cui è ricco il centro storico, l’accogliente e sonora ospitalità della gente ascolana. Con Visitascoli.it il desiderio è quello di dare risalto ad ogni aspetto della città, al suo essere poliedrica, alle opportunità e alle esperienze che offre. Facebook e Instagram (@visitascoli) per dare ancor più respiro alla comunicazione delle opportunità che offre una vacanza ad Ascoli Piceno. Il progetto Visitascoli.it del Comune di Ascoli Piceno, vede il sostegno e il patrocinio della Regione Marche.

(Enrico Medici - www.laprovinciamarche.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
 
Banner
scuola_calcio_sportl_2020_x_sito
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI