Terremoto in mare aperto. Oltre 40 scosse, la più forte di magnitudo 5.2 Stampa
Terremoto_sismografo_colorato

ANCONA 27.3.2021 - L’INGV, Istituto Nazionale di Geoficica e Vulcanologia, ha registrato per tutta la giornata di oggi una serie di terremoti con epicentro nell’Adriatico centrale a 90 km dal Gargano e dalle Isole Tremiti. Più precisamente lo sciame sismico è iniziato alle 14.47 di oggi con la prima scossa di magnitudo 5.2 per proseguire, tra la quarantina di altre scosse di minore intensità, con altre tre scosse di magnitudo 4.1 alle 15, 4.1 alle 15.13 e 4.0 alle 15.21. Il terremoto è stato avvertito lungo quasi tutta la costa Adriatica da Ancona fino a Foggia.  (Silvio Silvestri – www.laprovinciamarche.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

 

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.