Violento schianto alle porte di Ascoli, feriti mamma e figlio di sette anni ricoverato in gravi condizioni, caccia all'auto che ha provocato l'incidente Stampa

ambulanza_notte_ok

ASCOLI 14.2.2021 – Un bimbo di sette anni è ricoverato in gravi condizioni presso l'ospedale Mazzoni di Ascoli, dove c'è anche la mamma ferita in modo meno grave, a causa di un incidente verificatosi venerdi sera in zona Campolungo alla periferia di Ascoli.

Secondo una prima ricostruzione fornita dalla mamma a causare l'incidente sarebbe stato un automobilista che avrebbe azzardato un sorpasso invadendo la corsia che stava percorrendo la donna con a bordo il suo bambino.

Per evitare lo schianto frontale, la donna avrebbe sterzato repentinamente verso l'esterno della carreggiata. Nonostante la manovra, l'auto in fase di sorpasso avrebbe urtato quella della donna facendola finire fuori strada ribaltandosi.

E' stata la stessa donna a telefonare al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza con i sanitari che, constate le gravi condizioni del bimbo hanno richiesto l'intervento dell'eliambulanza.

A causa delle cattive condizioni meteo l'elicottero non è potuto intervenire così il piccolo è stato trasportato nell'ospedale di Ascoli dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti del caso riscontrando multi traumi e trauma cranico. Al momento il bimbo non è in pericolo di vita. (Enrico Medici – www.laprovinciamarche.it) © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per gli altri articoli: www.laprovinciamarche.it