Caos in Comune, oltre cento giorni per il rilascio di una carta d'identità Stampa
comune_sbt
SAN BENEDETTO 7.5.2021 - Centoquattro giorni per il rilascio di una carta d'identità. No, non è uno scherzo. E nemmeno stiamo parlando di un paesuncolo dell'Africa sub sahariana. E' quanto accade nel Comune di San Benedetto da diversi mesi con il beneplacito dell'amministrazione comunale.
Una situazione paradossale di fronte alla quale i politici che governano la città hanno alzato bandiera bianca. Quegli stessi politici che hanno approvato bilanci con tasse e tariffe comunali tra le più alte delle Marche con le quali vengono finanziati anche quegli uffici comunali dove si verificano simili disservizi.
E ciò che ancor più sconcerta è la naturalezza e la mancanza di vergogna da parte di chi annuncia telefonicamente ai cittadini che l'appuntamento per il rinnovo della carta d'identità è fra 104 giorni.
Al di là dell'inefficienza di quegli uffici comunali c'è la grande responsabilità dei politici che governano la città i quali dopo aver determinato questa grottesca situazione non stanno facendo nulla per far cessare tale caos e tornare alla civiltà.  (S.P. – www.laprovinciamarche.it)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.