In arrivo saccatura dai Balcani, le previsioni della Protezione civile per il primo week end del 2020 Stampa

NUVOLE_SOLE_INSTABILE

 

ANCONA 2.1.2020 - Come sarà il tempo nel primo fine settimana del nuovo anno. Lo anticipa la Protezione civile delle Marche che preannuncia come il transito di una debole saccatura proveniente dall'Europa centro-settentrionale durante la giornata di sabato ed una molto più profonda che scivolerà verso la Penisola Balcanica durante la giornata di domenica favoriranno sul medio versante adriatico un lieve e temporaneo peggioramento delle condizioni.

Di seguito le previsione della Protezione civile delle Marche fino a domenica  gennaio

VENERDI 3.1.20

 Cielo sereno o poco nuvoloso per transito di velature o nubi stratiformi; nel corso del pomeriggio addensamenti a ridosso dei settori montani centro-settentrionali, più consistenti sui versanti occidentali, ed aumento della nuvolosità sul resto della regione nel corso della notte a partire dai settori settentrionali. Venti di brezza tesa nord-occidentali lungo la fascia costiera ed occidentali sui settori montani; dalla serata rotazione da sud-ovest. Mare poco mosso. Temperature senza variazioni di rilievo.

SABATO 4.1.20

Cielo nuvoloso al mattino, con nuvolosità in graduale dissolvimento a partire dalle ore centrali del pomeriggio. Piovaschi al primo mattino occasionali brevi e debolissimi sui settori montani. Venti nord-occidentali di brezza tesa, con locali rinforzi a vento moderato lungo la fascia costiera. Mare poco mosso il mattino, mosso il pomeriggio. Temperature minime in aumento, massime senza variazioni di rilievo

DOMENICA 5.1.20

Cielo: irregolarmente nuvoloso, con locali addensamenti provenienti dal mare in particolare durante la prima parte della giornata alternati a schiarite ampie e durature. Venti nord-orientali con intensità di vento moderato o vento teso lungo la fascia costiera, in particolare al mattino, e di brezza tesa sui settori interni, dove le raffiche potranno raggiungere intensità di burrasca. Mare mosso, molto mosso già sotto costa. Temperature minime stazionarie, massime in diminuzione 

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.it

REDAZIONE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (Silvestro Pompei)

FACEBOOK: La Provincia Marche