Oltre 1200 spettatori per la serata inaugurale di Cabaret, amoremio! e questa sera c'è Brignano Stampa

iacchetti_-_cabaretamoremioGROTTAMMARE (AP). Un pubblico delle grandi occasioni per la serata inaugurale (ieri 7 agosto) del 25mo Festival nazionale dell'umorismo di Grottammare. Gli "exploit" di Giobbe Covatta e Max Giusti. E stasera ci sono Brignano, altri big ed i comici semifinalisti. Al timone sempre l'istrionicco Iacchetti. Il resoconto di ieri, il programma di oggi.

Una platea di oltre 1200 spettatori ha fatto da cornice alla serata inaugurale del 25mo Festival nazionale dell'Umorismo Cabaret, amoremio!. Una serata spumeggiante in particolare durante lo spettacolo fuori programma di Giobbe Covatta e durante l'esibizione di Max Giusti, semifinalista nel 1995 e, nonostante l'esclusione dalla finale, è tornato, ieri, come ospite protagonista della serata di apertura. "Il festival di Grottammare - ha dichiarato Giusti - è l'antesignano dei talent show che oggi vediamo in tv",  

 

Il Festival prosegue questa sera con gli altri ospiti annunciati e l'esibizione degli ultimi 6 semifinalisti (promossi ieri Francesco De Carlo, Emanuele Sapuppo e Claudio Taroppi). Grande attesa per Enrico Brignano per la sua travolgente comicità e per l'altro big Antonio Giuliani). Alla conduzione l'istrionico Enzo Iacchetti e la giovane Mascia Foschi, con incursioni della Mabo Band, della Witz Orchestra e degli inviati di Striscia La Notizia (Fabio&Mingo, Moreno Morello e Capitan Ventosa), presenti al Festival come membri della giuria del concorso per nuovi comici.

Il Festival nazionale dell'umorismo è una produzione del Comune di Grottammare diretta da Pepi Morgia e realizzata con il lavoro di una folta squadra di collaboratori e volontari. Inizio dello spettacolo ore 21,30.


8 agosto 2009

ALESSANDRO LORENZI - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.